Dall'inizio del nuovo millennio il fenomeno delle collezioni d'arte ha conosciuto un'espansione senza precedenti tra gli investitori istituzionali e privati. Particolarmente sensibile al fenomeno artistico nel suo insieme e precursore fermamente convinto della validità di questa tipologia d'investimento, Serafino Trabaldo Togna (1922-2006), allora azionista di riferimento di PKB Privatbank e già collezionista privato, ha avviato la collezione della banca negli anni '80. Originario del Piemonte, con interessi economici soprattutto in Lombardia, si è concentrato inizialmente sulle opere lombarde del Rinascimento. In un secondo momento la collezione si è estesa all'arte contemporanea e attualmente conta un centinaio di opere internazionali che vanno della metà degli anni '90 ai giorni nostri.

Ne deriva un omaggio attraverso i secoli che riveste una grande importanza per la nostra banca e che vi invitiamo a conoscere qui di seguito o presso le nostre sedi.

La nostra passione per l'arte abbraccia anche la fotografia. Nel 2012 PKB ha siglato un partenariato con il Musée de l’Elysée di Losanna, centro d'eccellenza nella conservazione e valorizzazione del patrimonio visivo, che vanta una collezione unica di oltre 100.000 immagini e fondi fotografici. Il museo svizzero organizza quattro mostre all'anno che attirano un gran numero di visitatori. Ogni anno PKB sponsorizza la realizzazione di una di queste mostre.

La banca mette la propria rete di contatti a disposizione dei clienti appassionati d'arte. In particolare, individuiamo gli esperti più idonei per perizie e stime d'arte e aiutiamo a vendere o acquistare alle aste pubbliche.

Martine-Franck-Piscine-2.png

Mostre patrocinate

Negli ultimi anni PKB si è impegnata a sostenere varie mostre, siglando anche una partnership con il Musée de l’Elysée di Losanna, dedicato interamente alla fotografia e riconosciuto a livello internazionale.

Scopri di più